Settimana Santa Taranto 2022: pochi minuti dallo scoccare della mezzanotte, quelli che separano il Giovedì dal Venerdì Santo. Siamo a Taranto, nel borgo umbertino, nella centralissima via Di Palma. E’ il 15 aprile del 2022 e questa è la Processione dei Sacri Misteri con l’Arciconfraternita del Carmine.

La statua di Gesù Morto, con quella dell’Addolorata, è il dono che i Calò, nel 1765, fecero alla confraternita. Pare che le due statue siano state fatte realizzare a Napoli e custodite nella cappella gentilizia nella cosiddetta Strada Maggiore.

Scortata, senza urna e con un velo bianco, occupa la posizione tra la Sindone e l’Addolorata durante la processione del Venerdì Santo. Ai lati anche i Cavalieri del Laccio di Gesù Morto, vestiti rigorosamente in frac nero.

Articolo precedenteConfraternita SS.ma Addolorata e San Domenico: Domenica insediamento e giuramento del Priore Roberti e del Consiglio