Cristo all’Orto

860

Cristo all’Orto è una delle statue della Processione dei Misteri a Taranto. La prima ad uscire e la prima a rientrare.

Cristo all’Orto di Salvatore Sacquegna

La statua è stata realizzata nel 1923 dall’artista leccese Salvatore Sacquegna. Sostituì un precedente simulacro che risultava essere molto pesante. A Valenzano realizzò due statue dei misteri del Venerdì Santo, “La Veronica asciuga il volto di Gesù” e “Gesù deposto nel sepolcro”, usate per l’imponente Processione dei Misteri.

Nel 2018 la statua (insieme a quella del Crocifisso) è stata restaurata.

Il peso dell’angelo

Guardando la statua frontalmente, sulla sinistra, è posizionato l’Angelo. Proprio questa parte della statua registra un peso maggiore per via della presenza della seconda figura.

Dove è posizionata nella Processione dei Misteri

La statua di Cristo all’Orto è la prima statua a varcare la soglia della chiesa dal Carmine. Segue la Croce dei Misteri. Tra il simbolo e la statua ci sono quattro coppie di poste. Precede la statua de La Colonna, dopo altre quattro coppie di poste.

Unico gruppo statuario

Cristo all’Orto è una delle statue più ambite durante l’aggiudicazione dei simboli della Domenica Palme, esso è l’unico simulacro formato da un gruppo statuario composto da più figure: Gesù e l’Angelo.

Articolo precedenteEcce Homo
Articolo successivoManifesto ufficiale Settimana Santa Taranto 2024 Arciconfraternita del Carmine