Martedì 6 marzo 2018, ore 19, Chiesa di San Domenico Maggiore in città vecchia a Taranto. Secondo dei tre eventi denominati “Musica e Preghiera”. Esecuzione di marce funebri del Gran Complesso Bandistico “G.Paisiello – Città di Taranto”, diretto dal Maestro Prof. Vincenzo Simonetti. Nel video Madre dei Dolori, Vincenzo Simonetti.

Registrazione dal vivo Gir&Grafica.

Biografia Complesso (da Bandamusicale.it)

Il complesso bandistico “G. Paisiello” città di Taranto costituito in Associazione musicale, è stato fondato nel 1977 dal suo Presidente signor Simonetti Francesco, cultore musicale delle prestigiose tradizioni bandistiche di Taranto, sostenuto da un immenso fervore popolare persegue le finalità proposte, cioè quelle di riprendere l’attività artistica svolta sino agli anni 60 dal precedente rinomato complesso omonimo.

L’Associazione regolamentata da uno statuto non è finalizzata a scopo di lucro, bensì si prefigge di diffondere in modo dignitoso l’arte bandistica. Il complesso vanta un vasto strumentale adibito in concerti basati su un ricco repertorio di brani sinfonici e fantasie delle più conosciute opere liriche, nonché un nutrito marciabile di ogni genere. Formato da oltre 45 validi strumentisti in gran parte diplomati presso Conservatori musicali, si esibisce su larga richiesta in tutti i tipi di manifestazioni civili e religiose.

Ha partecipato in vari raduni nazionali bandistici e ha conseguito vari riconoscimenti. La sua direzione artistica e concertazione è affidata al M° Vincenzo Simonetti docente presso l’Istituto Musicale “G. Paisiello” in Taranto, diplomato in clarinetto e in strumentazione per banda, ha studiato alta composizione con illustri Maestri come R. Gervasio, A. Tardio, G. Misasi e D. Milella.

Il complesso bandistico “G. Paisiello” si aggrega a quelle bande che si impegnano allo scopo di continuare la bella tradizione bandistica pugliese che è riconosciuta tra le più prestigiose in Italia.