Facies Passionis 2020 a Taranto, Priore Antonello Papalia: “Qui le sacre immagini di cui le nostre Confraternite sono gelose custodi”

La mostra resterà aperta, ad ingresso libero e gratuito, sino a domenica prossima. Orari ininterrotti: 9-22. Domani alle 10.30, nella sede di Taranto dell’Università di Bari (sala conferenze, via Duomo), verranno presentati gli atti del convegno di “Facies Passionis” edizione 2019. L’esibizione di cori all’interno del Carmine e di bande musicali in piazza Giovanni XXIII (col repertorio della Settimana Santa) affiancheranno infine ogni sera questi giorni di mostra.

254

Ha introdotto la cerimonia il priore dell’Arciconfraternita del Carmine, Antonello Papalia, per il quale la terza edizione di “Facies Passionis” prosegue e consolida “il cammino che abbiamo intrapreso, che è quello di valorizzare ulteriormente le sacre immagini di cui le nostre Confraternite sono gelose custodi, nella convinzione che la pietà popolare resta una delle forme di evangelizzazione più coinvolgenti”.